+

MENÙ

Nuove tariffe in vigore dal 19 agosto: nota stampa

Dove sei: Homepage > Archivio notizie > Nuove tariffe in vigore dal 19 agosto: nota stampa

06-08-2013

La presente proposta di manovra tariffaria adegua le tariffe del TPL del bacino di Ferrara alle disposizioni regionali di cui alla DGR 2055/2010. La presente proposta viene presentata  alle  OO.SS in data odierna, al Comitato Utenti nello stesso pomeriggio, ai Sindaci della provincia di Ferrara in data 8 agosto. Sarà approvata dalla Assemblea dei soci di AMI, convocata il prossimo 13 agosto.

In sintesi i principali elementi sono i seguenti:

1)     le tariffe dei titoli di viaggio extraurbani (biglietti, abbonamenti mensili e annuali) raggiungono gli importi previsti dalla citata delibera regionale (vedi allegato B);

2)     i titoli di viaggio urbani sono adeguati di conseguenza, in particolare i biglietti di corsa semplice aumentano di 10 centesimi (da 1,20 a 1,30 euro), il city-pass da 10 corse aumenta di 2 euro (da 10 a 12 euro) (vedi allegato A);

3)     a compensazione degli aumenti di cui sopra la validità temporale dei biglietti urbani passa dagli attuali 60’ a 75’;

4)     la decorrenza delle nuove tariffe è fissata al prossimo 19 agosto (salvo per tutti gli abbonamenti annuali), ciò permette di mantenere attiva l’unicità del titolo di viaggio, consentendo ai passeggeri extraurbani di utilizzare indifferentemente il bus nel bacino di Ferrara, il bus nel bacino di Bologna, il treno per le linee regionali Tper;

5)     la decorrenza degli abbonamenti annuali (di qualsiasi natura e tipologia) è fissata al prossimo 1° ottobre, consentendo così il rinnovo degli abbonamenti esistenti o la sottoscrizione di nuovi abbonamenti annuali a tariffe invariate, purchè entro la fine di settembre;

6)     questi abbonati annuali tuttavia se vorranno utilizzare anche il treno dovranno corrispondere la differenza di tariffa poiché la Regione ha approvato con decorrenza 1° agosto le nuove tariffe ferroviarie;

7)     viene mantenuta invariata la scontistica riservata alle famiglie numerose.

Tper si è impegnata ad una azione di incentivazione alla lotta alla evasione tariffaria e ad una maggiore attenzione alla distribuzione sul territorio dei titoli di viaggio. Al proposito saranno attivati periodici incontri di monitoraggio e valutazione dei dati disponibili e delle azioni intraprese.

 

Allegati: