+

MENÙ

Al via la 12esima edizione della Settimana Europea della Mobilità

Dove sei: Homepage > Archivio notizie > Al via la 12esima edizione della Settimana Europea della Mobilità

16-09-2013

Quest’anno si svolgerà la 12° edizione della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile

L'iniziativa viene promossa ogni anno dalla Commissione europea per accrescere la conoscenza e la consapevolezza dei cittadini sulle tematiche ambientali.

                                          

Clean air, it’s your move!”  -   “Aria pulita, ora tocca a te”! 

E' questo il motto dell’edizione 2013 della Settimana europea della mobilità sostenibile, in programma in tutta Europa dal 16 al 22 settembre.

Il tema di quest’anno sarà la qualità dell’aria, in linea con l’Anno dell’aria 2013. 

La Settimana europea della mobilità sostenibile intende promuovere l’uso di mezzi di trasporto alternativi all’automobile, per ridurre l’inquinamento nei centri urbani.

Circa 40 milioni di cittadini, infatti, vivono in grandi città dove - secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità - le emissioni inquinanti superano i valori medi definiti dall’organizzazione stessa.

Di conseguenza nei grandi centri urbani il rischio di malattie respiratorie e cardiovascolari aumenta, mentre l’aspettativa di vita media diminuisce di circa un anno. Il trasporto su strada gioca un ruolo chiave in questo contesto, producendo circa il 71% di tutte le emissioni inquinanti in Europa. Ricerche e analisi statistiche dimostrano ormai chiaramente il legame tra mobilità urbana, inquinamento atmosferico e salute dei cittadini. Attraverso lo slogan proposto, quindi, le città europee sono incoraggiate a stimolare cambiamenti nelle modalità di spostamento individuali, a gestire al meglio la domanda di mobilità e  individuare strumenti di pianificazione urbana che consentano un più ampio impiego di mezzi di trasporto ecocompatibili.

Pertanto la Commissione Ue, in occasione della nuova edizione della Settimana, ha deciso di promuovere - insieme a Comuni ed enti locali - iniziative a favore di un trasporto verde e sostenibile. Per l’Italia ha già confermato la sua adesione il Ministero dell’Ambiente, che coordinerà gli eventi realizzati a livello nazionale. 

Anche la città di Ferrara, già vincitrice dell’edizione del  2002, parteciperà con il seguente  programma di iniziative pubbliche :

  • dal 17 al 20 Settembre 2013 a cura del gruppo Mediatel Made si svolgerà un'indagine tra i cittadini ( lavorando su un campione di 800 persone ) per indagare sull’uso dei mezzi di trasporto (ripartizione modale) nella città di Ferrara. La precedente indagine risale al 2008;
  • dal 16 al 20 Settembre 2013 sarà organizzata la Campagna “Shop-by-Bike” del Progetto Europeo CycleLogistics per sensibilizzare i cittadini ad usare la bicicletta (o la bici-cargo) per fare i propri acquisti;
  • durante la settimana europea della mobilità sostenibile verrà lanciata la nuova applicazione per smartphone contenente tutte le informazioni relative alle piste ciclabili ferraresi, ai percorsi turistici ciclabili ed ai servizi connessi (venditori, riparatori, pompe pubbliche, noleggi, hotel con biciclette, ecc.);
  • per favorire l’interscambio bici-bus, saranno istallati 10 nuovi portabici presso il terminal di Rampari S.Paolo che permetteranno, attraverso  le chiusure antifurto, di legare il telaio al portabici stesso;
  • il 18 e 19 Settembre 2013 si terrà un convegno sulle buone pratiche di info-mobilità organizzato dalla Provincia di Ferrara nell'ambito del Progetto Europeo POLITE,
  • il 20 Settembre 2013 presso la Sala Alfonso d’Este in Castello Estense verranno illustrati i risultati e le prospettive dei servizi di trasporto pubblico (treno e bus) sulla tratta Ferrara – Cona ad un anno dall'apertura del nuovo Ospedale di Ferrara.

Ufficio stampa- Comune di Ferrara

Immagini:

Allegati: