+

MENÙ

Riprende la campagna “ Io vado e non evado”: il focus di questa edizione è la validazione ad ogni accesso di tutti i titoli di viaggio

Dove sei: Homepage > Archivio notizie > Riprende la campagna “ Io vado e non evado”: il focus di questa edizione è la validazione ad ogni accesso di tutti i titoli di viaggio

25-05-2015

Oggi, lunedì 25 maggio parte la sesta edizione di “Io vado e non evado”, la campagna di sensibilizzazione sulle regole per un corretto utilizzo del mezzo pubblico, che comprende le norme relative ai titoli di viaggio e il contrasto dell’evasione.

Si tratta di un progetto - partito, con la prima edizione, nell’autunno 2012 e ormai consolidato nel tempo - che, grazie al coinvolgimento attivo e volontario, in affiancamento ai verificatori, di tutto il personale di Tper, tra cui dirigenti, quadri, impiegati e operai, contribuisce significativamente a migliorare il dialogo fra l’azienda e la città, focalizzando di volta in volta l’attenzione su aspetti rilevanti legati all’utilizzo del servizio di trasporto.

In questa fase, dal 25 maggio all’8 giugno, nei bacini di Bologna e di Ferrara, 4 squadre di addetti in gilet giallo, composte da due verificatori di titoli di viaggio e due colleghi di supporto, impegnati su turni mattinali e pomeridiani, richiameranno l’attenzione dell’utenza sulla validazione ad ogni accesso al bus, introdotta alla fine del mese di agosto 2014 nel rispetto della normativa regionale di settore.

Alla luce dell’esperienza di questi mesi, il personale fornirà ai passeggeri le informazioni utili, anche in relazione alla specificità delle diverse tipologie di titolo di viaggio.

 

L’obiettivo di ridefinire in senso positivo il rapporto tra azienda e utenti, rafforzando la capacità di ascolto - comune a “Io vado e non evado” e a tutte le azioni intraprese da Tper in questi anni – è stato centrato, sia in termini di un più diffuso rispetto delle regole, sia sul versante delle vendite di titoli, in particolare quelli più fidelizzanti e, a conti fatti, convenienti: gli abbonamenti.

Le vendite di abbonamenti mensili, sia a Bologna che a Ferrara, negli ultimi tre anni hanno segnato un aumento di oltre il 20%; significativo anche il trend degli abbonamenti annuali, il cui incremento di vendite nello stesso periodo supera l’8% a Bologna e il 5% a Ferrara.

Tper SpA

 

Tper SpA

Nella foto allegata L'assessore Comunale alla Mobilità, Aldo Modonesi, il consigliere di Tper, Maurizio Buriani, il Responsabile del Personale di Tper, Fabio Garavina, con il personale di verifica e amministrativo impegnato a Ferrara nella prima giornata di questa edizione della campagna.

 

Immagini: