+

MENÙ

Metropoli di Paesaggio incontra Esterno Verde

Dove sei: Homepage > Archivio notizie > Metropoli di Paesaggio incontra Esterno Verde

28-09-2020

Un weekend di mobilità dolce, bellezze artistiche e di paesaggio tra Ferrara e provincia.

Sabato 3 e domenica 4 ottobre, per la prima volta, due importanti iniziative avranno luogo in concomitanza di tempi e d’intenti: l’evento Esterno Verde si svilupperà attraverso il secondo esperimento pilota di mobilità sostenibile intermodale terra-acqua di Metropoli di Paesaggio.

Si tratterà di un appuntamento unico, una trama di itinerari da percorrere in barca, in bicicletta, in treno e in bus, alla scoperta di meravigliose delizie, ville private e luoghi di grande interesse storico e architettonico, che aprono i loro giardini al pubblico per un fine settimana.

Un viaggio fuori le mura di Ferrara tra i paesaggi agresti e fluviali di Pontegradella, Baura, Contrapò, Codrea, Quartesana, Cona, Sabbioncello San Vittore, Ducentola, Aguscello e Vigarano Pieve

Le gite fluviali a bordo dei battelli Nena e Lupo, così come l’intermodalità sostenibile degli altri mezzi di trasporto utilizzati (bici, bus, treno), caratterizzano questa edizione del festival Esterno Verde.

Diversi gli hub al cuore del secondo esperimento di intermodalità di Metropoli di Paesaggio: Stazione FS e Darsena di Ferrara (punto di attracco per i battelli), i nuovi pontili di Baura e Vigarano Pieve (realizzati in occasione dei due esperimenti-pilota), la stazione di Quartesana, dove fermeranno alternativamente treno e bus. Numerose le realtà locali, a partire dalla Pro Loco e dalla coop Il Fienile di Baura, che arricchiranno di iniziative ricreative e culturali il programma della due-giorni a ridosso dei vari “nodi” della neonata rete di mobilità dolce.

Sabato 3 ottobre alle ore 11.30 si terrà inoltre l’inaugurazione del nuovo pontile di Baura, un bene comune per la collettività la cui realizzazione si è resa possibile grazie a una campagna di crowdfunding conclusasi con un successo superiore alle aspettative (141 sostenitori per un totale di 5.515 Euro raccolti) tra aprile e giugno scorsi. L’inaugurazione vedrà la presenza di numerosi istituzioni locali, provinciali e regionali, unitamente all’Autorità di bacino distrettuale del Fiume Po, a supporto già del primo esperimento pilota 2019, e ai partner di progetto EIT Climate-KIC Landscape Metropolis (AESS, Dedagroup Public Services, Fondazione Bruno Kessler, Politecnico di Milano), a tutti i soggetti promotori (AMI, SIPRO, ICOOR, Città della Cultura/Cultura della Città) e sostenitori della strategia territoriale di Metropoli di Paesaggio e del crowdfunding Un pontile per Baura.

COME FUNZIONA ESTERNO VERDE?

Sia sabato che domenica i giardini saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, salvo diversamente indicato. Ognuno potrà scegliere in autonomia quali luoghi visitare e costruire il proprio itinerario attraverso le frazioni e i paesi. L’iscrizione è valida per entrambe le giornate. Prevede un contributo di 10 euro, gratis per i bambini fino ai 13 anni di età.

I trasferimenti in barca e il noleggio delle biciclette sono gratuiti e non necessitano del braccialetto. Al momento dell’iscrizione verrà consegnato il braccialetto che permetterà l’accesso ai giardini, la mappa e il libretto che raccoglie le fotografie e le informazioni storiche, architettoniche e botaniche dei luoghi che si andranno a scoprire. 

 

COME ISCRIVERSI

Le iscrizioni a Esterno Verde sono già aperte online su www.internoverde.it. Giovedì 1 e venerdì 2 ottobre sarà inoltre possibile iscriversi di persona presso la sede dell’associazione Ilturco, in via del Turco 39, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19. Durante l’evento, sabato 3 e domenica 4 ottobre, ci si potrà iscrivere presso il giardino n. 1 in via Pomposa 70, presso le scuole di Baura e davanti al Bar Acli di Quartesana. Tutti e tre gli infopoint saranno aperti dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18.

 

Qui il programma delle iniziative collaterali organizzate in collaborazione con la Pro Loco di Baura per il weekend

 

 

 

 

Immagini: