+

MENÙ

Risposta di AMI all'articolo «Il bus della 11/A stipato oltre i limiti»

Dove sei: Homepage > Archivio notizie > Risposta di AMI all'articolo «Il bus della 11/A stipato oltre i limiti»

30-04-2021

Pubblichiamo la lettera di risposta del direttore di AMI Ferrara Michele Balboni, all'articolo pubblicato sul Resto del Carlino «Il bus della 11/A stipato oltre i limiti» (Il testo dell'articolo sul fondo di questo articolo). (La risposta è stata anche pubblicata ed è disponibile qui)

Come AMI e Tper ci siamo prontamente attivati rispetto al trafiletto de II Carlino Ferrara di giovedì 29 aprile che evidenziava problemi di sovraccarico in una corsa urbana della linea 11. Dagli autisti non avevamo ricevuto alcuna segnalazione di problemi di raggiungimento del limite di carico. Il quotidiano ci ha gentilmente fatto pervenire l'immagine fonte della segnalazione. Pur in assenza di dettagli precisi — sempre fondamentali per l'individuazione della corsa oggetto di reclamo - abbiamo desunto tipologia del bus, destinazione e orario della corsa indicata come troppo piena da chi ha inviato la segnalazione. Ci sentiamo di confermare che, anche in questa circostanza, sono stati rispettati i limiti dì carico previsti dalla normativa. Il bus in questione è in grado di trasportare, seduti o in piedi, oltre 40 passeggeri secondo le normative attuali che prevedono la capacità ridotta di carico al 50% della capienza complessiva del mezzo. Dall'immagine, riceviamo inoltre gradita conferma che i ragazzi indossavano tutti correttamente la mascherina e che le finestrine laterali erano tutte aperte per la circolazione dell'aria. Il rispetto dell'utilizzo corretto delle mascherine, delle buone norme e del limite di passeggeri consentito, combinati con l'adeguato ricambio d'aria garantito sui bus per effetto dei sistemi d'aerazione di bordo e della frequente apertura delle porte, consentono un viaggio in sicurezza. Peraltro nel nostro piano orario dei potenziamenti cd "enti COVID", è prevista una corsa bis a seguire strettamente quella che riteniamo essere oggetto di segnalazione. In merito, infine, alla impossibilità di raggiungere p.le Medaglie d'Oro con la linea 11, è vero perché la linea 11 effettua un percorso ben diverso. Esistono in ogni caso numerose navette e corse di linea che collegano i plessi scolastici della città con p.le Medaglie d'Oro. In ogni caso AMI e Tper procedono nelle verifiche puntuali e ulteriori su questa segnalata e altre linee, in coerenza con quanto quotidianamente si sta operando su tutta la rete attraverso il personale Tper sul territorio, i conducenti e la centrale operativa di servizio; i controlli effettuati in questi giorni ci restituiscono un generale riscontro di adeguatezza dei carichi e degli orari. Cogliamo infine l'occasione per ricordare che eventuali segnalazioni se ben circostanziate consentono un rapido riscontro e verifica.



TRASPORTI
«Il bus della 11/A stipato oltre i limiti»
scatta la segnalazione anche sul fronte dei trasporti pubblici, con tanto di fotografia; ieri sulla linea 11/A diretta alla stazione, alle 13,45, la ressa era ei/Idente. «Gli alunni escono alle 13,15 e non riescono a raggiungere in tempo piazzale Medaglie d'Oro -la segnalazione -. Mancano poi i controlli alle fermate per evitare gli assembramenti. Di questo passo, si rischia di avere a breve una marea di classi in quarantena».

Immagini: