+

MENÙ

Muoversi in bus

Dove sei: AMI Ferrara - trasporti > Servizi utente > Muoversi in bus

IL GESTORE DEL TRASPORTO PUBBLICO NEL BACINO DI FERRARA

 Nel  2005 ACFT SpA, in Associazione Temporanea di Impresa con le altre aziende del settore di seguito specificate, si è aggiudicata, a seguito di gara europea indetta da AMI, il servizio di trasporto pubblico locale nel bacino di traffico ferrarese.

Secondo le indicazioni contenute nel bando di gara l' associazione temporanea si è trasformata nel 2006 in società consortile a responsabilità limitata, denominata Trasporto Pubblico Ferrarese, in acronimo TPF.

Della Società Consortile TPF fanno oggi parte, a seguito dell’incorporazione di ACFT SpA in ATC SpA, avvenuta nell’aprile 2009, e della fusione tra i rami trasporto di ATC e FER in TPER SpA, avvenuta nel febbraio 2012:

TPER SpA che detiene il 97% delle quote e gestisce sia il servizio urbano nella città di Ferrara (13 linee) che il servizio extraurbano (40 linee) e quello di Taxibus (16 linee: 2 urbane e 14 extraurbane);

FE.M., Società consortile a r. l. costituita da Cosepuri, LaValle e Saca, con il 3% e con la gestione di 4 linee extraurbane.

 

IL CONTRATTO DI SERVIZIO

Il contratto di servizio è lo strumento con il quale AMI stabilisce il rapporto con il gestore. Contiene gli obblighi, le regole, i rapporti economici che attengono al servizio di trasporto pubblico locale tra l’Agenzia e il gestore, nonchè i parametri di qualità,  le tariffe, gli orari, le corse giornaliere ecc... che devono essere rispettati.

Nel febbraio 2006 è iniziata l’operatività del Contratto di Servizio tra TPF e AMI per la gestione del servizio di trasporto pubblico locale nella provincia di Ferrara. Il 23 dicembre 2010, AMI e TPF hanno sottoscritto la proroga triennale del contratto di servizio fino al 31/12/2013.

In data 01 aprile 2014 deliberazione n. 3 l’Assemblea dei Soci di Ami srl ha approvato la “Prosecuzione del contratto di servizio anno 2014 e adempimenti conseguenti”. Decorrenza 1/1/2014 - 31/12/2014;

In data 18 febbraio 2015 deliberazione n. 1 l’Assemblea dei Soci di Ami srl ha approvato i “Provvedimenti in merito alla proroga del Contratto di Servizio: prosecuzione “tecnica” al 30/04/2015, come da accordo sindacale siglato in data 04/02/2015;

In data 22 maggio è stato sottoscritto presso la sede dell'Agenzia della Mobilità, tra Giuseppe Ruzziconi, Amministratore Unico di AMI, e Giuseppina Gualtieri, Presidente del Consorzio TPF (Consorzio tra Tper e alcune imprese private di Ferrara), il protocollo di intesa che stabilisce la proroga del contratto di servizio del Trasporto Pubblico Locale a tutto il 2019. Approvato con delibera n.2 dell’Assemblea dei Soci seduta del 27 maggio 2015.

 

CHILOMETRI DI TRASPORTO PUBBLICO - Consuntivo anno 2017

I Km consuntivati dal gestore TPF relativi all'anno 2017 sono stati 8.855.500 km/vetture, così suddivisi:

 

km urbani           km.  2.183.145

km extraurbani   km. 6.672.355

totale                  km. 8.855.500